To top
19 Gen

Il look per avere successo nei colloqui di lavoro

Dare un’idea di professionalità e sicurezza è fondamentale nei colloqui di lavoro, e la moda può essere d’aiuto. Lo stile giusto dipende dalla tipologia di lavoro che stiamo cercando, ma in generale vale la regola di non indossare gonne troppo corte o scollature eccessivamente evidenti. Il trucco deve essere appena accennato, quasi impercettibile.

collquio lavoro
Ma vediamo nei dettagli gli abbigliamenti più adatti in base alle posizioni lavorative:

IL LAVORO D’UFFICIO: assolutamente da evitare il classico tailleur con gonna a tubo e giacca squadrata, dobbiamo dare un’immagine più giovane e dinamica, quindi vanno benissimo pantaloni dai tessuti morbidi e moderni, volendo anche dei jeans, abbinati a una camicia. Possiamo poi sbizzarrirci giocando con gli accessori, cinture, orecchini, collane (sempre all’insegna della sobrietà).

IL LAVORO NEL SETTORE MEDIA: un tailleur nero con pantalone dritto, un look vagamente maschile, ammiccante, con un bel tacco e magari una borsa a mano o sotto braccio, vi faranno sembrare interessanti, e tutto ciò che direte sembrerà più originale.

IL LAVORO NEL SETTORE CREATIVO: qui il look dovrà essere assolutamente informale. Dovrete dimostrare stile e personalità. Potete giocare con la vostra fantasia, con ciò che più vi rappresenta, senza avere paura di esagerare. La stessa passione creativa che mettete nei vostri lavori, dovrà trasparire dal vostro abbigliamento.

IL LAVORO NEL SETTORE LEGALE: in questo caso bisogna comunicare una grande padronanza della situazione, lo scopo è dare l’impressione di avere tutto sotto controllo. Un tailleur classico, meglio se con pantaloni, abbinato ad accessori moderni e magari un po’ insoliti, vi farà sentire sicure e darete il meglio di voi.

Ma il consiglio più importante che sento di dare è quello di scegliere un abbigliamento che vi fa sentire a vostro agio e non impacciate, dovete sentire i vostri abiti come una seconda pelle, come qualcosa che vi rappresenti. E, come cantavano negli anni ’80 i Roxette, dovrete essere “Dressed for success”!

elisa
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.