To top
2 Mar

Le proposte più strambe viste alla Milano Fashion Week

Si è da poco conclusa la Milano Fashion Week, la settimana della moda che ha attirato celebrities e turisti da tutto il mondo.
Talenti emergenti e brand internazionali hanno presentato le loro collezioni autunno-inverno 2017 proponendo classici, rivisitazioni in chiave contemporanea e capi futuristici.
In questi casi la parola d’ordine è sempre stupire. C’è chi ha puntato sull’eleganza di scelte più sobrie, chi invece si è divertito a sovvertire ogni regola.

In questa settimana di sfilate abbiamo visto davvero di tutto, ma alcuni look ci hanno lasciato davvero senza parole.
Ecco allora una carrellata delle proposte autunno-inverno più strambe della Milano Fashion Week.

moschino_spazzatura

Partiamo da Moschino.
I suoi abiti realizzati con materiali di recupero hanno davvero strabiliato l’intera platea. La prima a scendere in passerella è stata Kendall Jenner, che si è presentata inscatolata in un tailleur simile al cartone, tenuto insieme da scotch e pacchi.
Stessa reazione anche per l’abito da sera in materiale che ricordava il classico sacco nero della spazzatura, con tanto di cappello a forma di coperchio copri bidone.

dolcegabbana_ss17_backstage-89-620x350
Decisamente più romantica la scelta di Dolce&Gabbana che predilige un look fiabesco, con gilet pelosi arricchiti da cappucci con orecchie.
O stampe floreali e modelle con tanto di coroncina in testa, come vere principesse.

Blumarine-mix-di-fantasie_o_su_horizontal_fixed
Se gli outfit di Dolce&Gabbana erano multicolor, Blumarine osa ancora di più e propone abbinamenti unici.
Fantasi animalier si fondono con stampe floreali, in un look che di certo non può passare inosservato.

Phileppe Plein borse radio
Per chi ama le borse particolari, apprezzerà sicuramente quella proposte da Philipp Plein. Borse a forma di radio abbinate a maxi catene.
pantofole

La Milano Fashion Week ha visto anche il trionfo di look all’insegna del comfort. E ha rilanciato quello che da sempre è l’antitesi del glamour: i sandali con i calzini. Ebbene sì, Bottega Verde li trasforma in veri e propri trend autunno-inverno.
Alberta-Ferretti-lo-sleepwear-che-diventa-easywear_o_su_horizontal_fixed
Anche Ferretti punta alla comodità e propone vestiti pigiama da usare durante il giorno, anche al lavoro, volendo!

MAX-MARA-PE17_o_su_horizontal_fixed
Max Mara segue il filone comfort e rivisitazione del nightwear e porta in passerella maglioni pelosi, morbidissimi e dal look fanciullesco

Atsushi-Nakashima-PE17_o_su_horizontal_fixed
Concludiamo con Atsushi-Nakashima che ci presenta un’idea geniale, i vestiti abbinati. Da indossare in coppia, se accostati generano fantasie originali!

 

Lodovico Marenco

Direttore Responsabile di Moda-MadeInItaly.com, appassionato di moda italiana e web; consulente e-commerce e marketing online, specializzato nell'ambito del turismo e del fashion; CEO di LML Company Srl.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.