To top
13 Gen

Milano Moda Uomo 2013: il classicismo e l’eleganza di Corneliani

Nata a Mantova 50 anni fa, la casa di moda Corneliani porta sempre nel cuore le proprie origini. La collezione presentata ieri all’apertura dei 4 giorni della Milano Moda Uomo, è infatti espressamente ispirata alla città natale.

Grazie a una scenografia di grande impatto, curata dall’artista Marzia Migliore, sono stati evocati i paesaggi nebbiosi e i cieli plumbei tipici dell’inverno in chiave moderna e contemporanea, che assieme a un quadro di Andrea Mantegna sullo sfondo hanno creato la cornice perfetta per fare sfilare i capi d’abbigliamento per la prossima stagione fredda.

Corneliani ci propone abiti formali con pantaloni affusolati e giacche che vestono morbide e leggere. I colori sono per lo più quelli delle tonalità del grigio antracite, ma si intravedono anche il rosso granato e il cammello quasi a ricordare antichi decori rinascimentali.

Per quanto riguarda i tessuti c’è una palese ricerca della comodità, con cappotti di alpaca morbida e avvolgente e caban con il doppio rever realizzati con un contrasto di materiali che va dalla pelle al camoscio, dalla nappa al jersey bouclé.

Di grande effetto e forse i punti di forza della collezione i capi di maglia arricchiti da cerchi concentrici ispirati agli affreschi della “Camera degli Sposi” di Palazzo Ducale.

Corneliani alla Milano Moda Uomo 2013 (Foto di Style & Fashion 2.0)

elisa
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.