To top
23 Nov

Scarpe multiuso e trasformabili in diversi modelli

scarpe multiuso

Moda è sinonimo di creatività eppure la tendenza degli ultimi anni sembra quella di coniugare sempre più estetica e praticità. Ed ecco allora che dalle matite dei designer nascono idee innovative e davvero originali. Come le scarpe multiuso, perfette per ogni occasione.

Stiamo parlando di un’unica scarpa che può essere indossata in tanti modi diversi. O meglio: un’unica scarpa in grado di trasformarsi in diversi modelli diversi di scarpe!
Un primo esempio di scarpe multiuso sono i sandali Mime et Moi, dotate di un kit di tacchi intercambiabili. Il brand è nato a Monaco e l’idea di creare scarpe multitasking nasce da un’esigenza pratica dei fondatori che volevano trovare un modo per evitare a mogli e fidanzate di tornare a casa scalze, dopo aver indossato per ore scarpe dal tacco vertiginoso ma scomodissimo.
Christian Huber, uno dei fondatori, all’epoca studente di ingegneria meccanica, ha progettato così i tacchetti a scatto con la clip del marchio e li ha brevettati come parte del suo progetto di laurea universitaria.
Dopo due anni, il concept era pronto, ma ci sono voluti altri tre anni per la vendita della prima scarpa online. Grazie ad un progetto di crowdfunding sono riusciti quindi a pianificare la produzione e prefinanziare le prime scarpe multiuso.

                                                                                         Mime et Moi

Ogni scatola di Mime et Moi contiene un paio di tomaie con un set di tacchi a spillo e uno di tacchi bassi. Inoltre è possibile anche acquistare più opzioni di tacco. Cambiare i tacchi richiede un po’ di pratica ma, aiutandosi con le istruzioni e dopo un po’ di esercitazioni, l’operazione diventa piuttosto veloce.
Altra nota positiva è l’estetica. Le scarpe multiuso Mime et Moi sono anche belle da vedere e sono realizzate con materiali di qualità, con cinturino in pelle scamosciata e nubuck.

scarpe multiuso

                                                                                                                  Gucci

Anche brand decisamente più noti stanno lavorando in questa direzione. È il caso di Gucci che, con le sue pantofole Elvet, ha realizzato scarpe multiuso trasformabili in ciabatte. La parte superiore, in velluto, può essere staccata dalle suole broccato, diventando una perfetta scarpetta da camera. Per uscire, basta reinserirla, indossando così una scarpa con zeppa ideale anche per le occasioni più mondane.

Lodovico Marenco

Direttore Responsabile di Moda-MadeInItaly.com, appassionato di moda italiana e web; consulente e-commerce e marketing online, specializzato nell'ambito del turismo e del fashion; CEO di LML Company Srl.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.